top of page

I sorprendenti benefici dell'avena per la tua salute

Scegli l'avena giusta è facile se segui questi passaggi!

 

L'Avana è economica

Potrebbe non avere lo status di superfood, ma l'umile aveva è un alimento per una buona nutrizione.


L'avena contiene molte fibre che aiutano l'intestino, con mezza tazza hai il 15% del fabbisogno giornaliero. La presenza di beta-glucano aiuta il cuore mantendo sotto controllo i livelli di colesterolo. L'avena ha più proteine di molti altri cereali. Inoltre, mangiare integrale , come anche il grano integrale, secondo le ricerche scientifiche è legato ad un ridotto rischio di malattie cardiache, diabete e cancro intestinale.


L'avena naturale è quella migliore

Di solito al supermercato si trova come prodotto triturato che permette di velocizzare la cottura, questo rende l'avena ottimo per chi va di fretta, ma anche veloce da digerire. Quindi non ti sentirai pieno e soddisfatto dopo aver mangiato l'aveva lavorata come dopo aver mangiato i fiocchi interi d'avena.

RICETTE SALUTARI CON AVENA CHE POTREBBERO PIACERE

  • Avena con cocco, fragole e lime

  • Torta di mela con avena

  • Avena ai frutti di bosco e succo di ciliegia



Tipi aromatizzati

Le buste di porridge già pronte sono realizzate solitamente con avena a cottura rapida e aromi che di solito hanno zuccheri aggiunti, quindi non sono sempre la scelta migliore. Se cerchi la praticità, opta per una busta di avena non lavorata e aggiungi a tuo piacimento frutta fresca oppure la frutta essiccata oppure semi.


Avena extra

In molti supermercati trovi il porridge d'avena con l'aggiunta di quinta, segale, orzo, noci e semi. Va bene, ma, attenzione che il prodotto abbia le seguenti caratteristiche prima di aggiungerlo al carrello.


  • Molte fibre. Più fibre ci sono meglio è. Se stai acquistando una confezione guarda la colonna " per porzione " per confrontare le diverse Marche e prendere quella con il valore di fibre più alto.

  • Zucchero minimo. Se vuoi prendere una confezione aromatizzata prendi quella con meno di 10g di zucchero per 100 grammi. Se il prodotto contiene frutta secca va bene ma stai attento sempre allo zucchero non deve allontanarsi dai 10 g per 100 grammi di prodotto.



Iscriviti a lanutrizionenaturale New

Deliziose ricette e consigli sulla salute di cui ti puoi fidare, direttamente alla tua mail principale



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page